Афиша

Доклад  А. Шишкина "Рим и римский локус Вяч. Иванова" 28 апреля 2021 г. 

 https://www.youtube.com/watch?v=geMPV1Ucios&ab_channel=pietrochichkine

 

Андрей Белый в квартире Вяч. Иванова в Риме на Авентинском холме (доклад, видео)

[доступно на:] https://youtu.be/RilWkq0Tm7I?t=9097

На итальянском языке

Abelardo e Eloisa, Lettere. Prima traduzione italiana dal testo latino di Ercole Quadrelli, pref. di Antonio Bruers, Roma, Formiggini, 1927.

 

S. Aglianò, Cos’è questa Sicilia (Saggio di analisi psicologica collettiva), Siracusa, R. Mascali, 1945.

 

Agostino, Le confessioni, trad. di A. Valli Picari, introd. di F. Orestano, Roma, Optima, 1926.

 

C. Albizzati, Statuetta ellenistica d’acrobata, estratto da “Historia”, 4/1927.

Con dedica: “Al prof. Ivanoff cordialmente l’a. Pavia, 11-II-1930”.

 

Alcuni giudizi intorno all'arte e alle opere di Ofelia Mazzoni, s.l., s.n., s.d.

 

S. Aleramo, Momenti. Liriche, Firenze, Bemporad, 1922.

Con dedica: “Al grande poeta V. Ivanov e al grande amico della poesia italiana, devotamente offre Sibilla Aleramo, Roma 9 dic. 1925”.

 

S. Aleramo, Sì alla terra. Nuove poesie, Milano, Mondadori, 1935.

Con dedica: “Al grande e caro Ivanov, che molto mi consolerebbe se trovasse in qualcuna di queste piccole liriche un filo almeno di poesia, e mi concedesse quindi un filo della sua preziosa stima. Sibilla Aleramo Roma, marzo 1945”.

 

E. Amadei [et altri], Strenna dei romanisti. Natale di Roma 1945, Roma, Staderini, 1945.

 

A. Amfiteatrov-R. Küfferle, Intorno al Samovar. Umoristi russi moderni, Milano, Bompiani, 1931.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov referente omaggio di Rinaldo Küfferle Milano, 7 luglio 1931”.

 

E. Anagnine, G. Papini e il Rinascimento, estratto dalla “Nuova Rivista Storica”, 1-2/XXIII [1939].

 

E. Anagnine, G. Pico della Mirandola. Sincretismo religioso-filosofico 1463-1494, Bari, Laterza, 1937.

Con dedica: “Дорогому и глубокоуважаемому Вячеславу Ивановичу Иванову Автор Roma 11-III-37”.

In allegato: E. Anagnine, Ancora a proposito di G. Pico della Mirandola. Replica al Prof. G. Satta, estratto dalla “Nuova Rivista Storica”, 3/XXIII [1939].

 

E. Anagnine, Massimo Gorki. 1868-1936, estratto dalla “Rassegna italiana”, 219-220/1936.

 

E. Anagnine, Venezia e Francia attraverso i secoli, s.l., s.n., s.d.

Con dedica: “Дорогому Вячеславу Ивановичу Иванову авт. 11/III 37.”

 

A. Anile, Nuovi sonetti religiosi, Milano, L’Eroica, 1931.

 

Annuario Accademico della R. Università degli Studi di Pavia. Anno 1928-29-VII, Pavia, Stabilimento Tipografico Succ. Bizzoni, 1928.

 

Annuario Accademico della R. Università degli Studi di Pavia. Anno 1929-30-VIII, Pavia, Stabilimento Tipografico Succ. Bizzoni, 1930.

 

Annuario Accademico della R. Università degli Studi di Pavia. Anno 1930-31-IX, Pavia, Stabilimento Tipografico Succ. Bizzoni, 1931.

 

Annuario Accademico della R. Università degli Studi di Pavia. Anno 1931-32-X, Pavia, Stabilimento Tipografico Succ. Bizzoni, 1932.

All’interno firma del possessore: “V. Ivanov”.

 

Annuario Accademico della R. Università degli Studi di Pavia. Anno 1932-33-X, Pavia, Stabilimento Tipografico Succ. Bizzoni, 1933.

 

Annuario Accademico della R. Università degli Studi di Pavia. Anno 1933-34-XII, Pavia, Stabilimento Tipografico Succ. Bizzoni, 1934.

 

M. Apollonio, Storia della Commedia dell’Arte, Roma-Milano, Augustea, 1930.

Con dedica: “al prof. Ivanov devoto omaggio dall'Editore Roma. Marzo 1935”.

 

Aristofane, Le commedie. Lisistrata - La festa di Demetra, Bologna, Zanichelli, 1944.

 

A. Onofri visto da Banfi [et altri]. E una lettera di Giovanni Papini, Firenze, Vallecchi, 1930.

All'interno firma del possessore: “V. Ivanov”.

 

A. Balabanoff, Ricordi di una socialista, Roma, D. De Luigi, 1946.

 

M. Baratta, Colonnello Carlo Francesco Dell'Isola. + 17-10-MCMXXX22 (X). Parole commemorative di Mario Baratta, Pavia, Istituto di Geografia della R. Università di Pavia, 1932.

 

P. Bargellini, Giosuè Carducci, Brescia, Morcelliana, 1934.

Con dedica: “A Giuseppe De Luca severissimo amico esigentissimo amico consolatissimo amico il suo riconoscente Piero. Firenze, 15 aprile 1934 XII”.

 

B. Barilli, Ricordi londinesi, Roma, Nuove edizioni italiane, 1945.

 

G. Bascape, (Gli) Statuti di Borghetto (1204), Pavia, Coi Tipi di P. Mozzaglia, 1926.

 

G. Bascape, Storia di Villanterio, con prefazione di P. Vaccai, Pavia, Coi tipi Piero Mozzaglia, 1926.

Con dedica: “Al chiar.mo Prof. Ivanov con devozione di discepolo Giacomo Bascape 26-II-1927”.

 

A. Benedetti, Bardi inglesi. Ruperto Brooke, estratto dalla “Nuova Antologia”, 1 ottobre 1919. 2 esemplari.

 

A. Benedetti, (La) canzone di Beowulf. Poema epico anglo-sassone del VI secolo, versione italiana con introduzione e note, Palermo, Gustavo Travi Editore, 1915.

 

A. Benedetti, Caratteri femminili nel teatro di Guglielmo Shakespeare. Lettura tenuta al Circolo di Cultura il 9 marzo 1924, estratto da “La parola”, ottobre 1924.

 

A. Benedetti, Civiltà e storia dei popoli anglo-sassoni, Messina-Roma, Edizioni Principato, 1925.

 

A. Benedetti, Correnti italiane nella poesia di Giovanni Keats, estratto dalla “Nuova Antologia”, 16 febbraio 1921.

 

A. Benedetti, E. D. Thoreau, il solitario di Walden, estratto dalla “Nuova Antologia”, 16 marzo 1919.

 

A. Benedetti, Edoardo II d’Inghilterra all’Abbazia di S. Alberto di Butrio, Palermo, G. Priulla, 1924.

 

A. Benedetti, Mazzini e Margherita Fuller, Palermo, Scuola Tip. Boccone del Povero, 1918.

 

A. Benedetti, Notizia letteraria, estratto dalla “Nuova Antologia”, 1 gennaio 1924.

 

A. Benedetti, Notizia letteraria, estratto dalla “Nuova Antologia”, 1 luglio 1924.

 

A. Benedetti, Notizia letteraria, estratto dalla “Nuova Antologia”, 16 novembre 1925.

 

A. Benedetti, (Il) problema psicologico di Amleto, estratto dalla “Nuova Antologia”, 1 ottobre 1927.

 

A. Benedetti, Prolusione al corso di letteratura inglese. 14 gennaio 1920, Palermo, Arti Grafiche G. Castiglia, 1920.

 

A. Benedetti, Shakespeare. Conferenza tenuta nel Circolo di Cultura in Palermo, Palermo, Calogero Sciarrino, 1916. 2 esemplari.

 

A. Benedetti, (La) Sicilia nel teatro di Guglielmo Shakespeare, estratto da “Arch. Stor. Sic.”, Palermo, Boccone del Povero, 1924.

 

A. Benedetti, (Il) sogno di Percy Bysshe Shelley, estratto dalla “Nuova Antologia”, 1 novembre 1922. 2 esemplari.

 

A. Benedetti (a cura di), The Beauties of Sterne. Pathetic Tales, Humorous Descriptions, Observations on Life, testo adattato per uso scolastico con introduzione, note ed esercizi, Palermo, Casa Editrice A. Trimarchi, 1927.

 

A. Benedetti, Una canzone francese di Edoardo II d’Inghilterra, estratto da “Nuovi studi medioevali”, vol. I, 2/1924.

 

A. Benedetti, Un poeta inglese. William Ernest Henley, estratto dalla “Nuova Antologia”, 1 febbraio 1922. 2 esemplari.

 

V. Benetti Brunelli, (La) donna nella civiltà moderna, Torino, F.lli Bocca, 1933.

 

V. Benetti Brunelli, Elena Hanau e il suo “Piccolo mondo”, estratto dalla “Rivista Pedagogica”, 4/XXV (1932).

 

V. Benetti Brunelli, Leon Battista Alberti e il rinnovamento pedagogico nel Quattrocento, Firenze, Vallecchi, 1925. 2 esemplari.

 

V. Benetti Brunelli, (La) madre col fanciullo. Simboli vecchi e nuovi, estratto dalla “Rivista pedagogica”, 3/XXVII (1934).

 

V. Benetti Brunelli, (La) “Scuola di Pedagogia” della Regia Università di Roma in Gita a Littoria, estratto dalla “Rivista pedagogica”, 5/XXVI (1933). 3 esemplari.

 

V. Benetti Brunelli, (La) “Scuola di pedagogia” della R. Università di Roma in visita a Sabaudia, estratto dalla “Rivista pedagogica”, 4/XXVII (1934).

 

V. Benetti Brunelli, (La) R. Scuola di pedagogia di Roma a Montecassino, 18 maggio 1929, estratto dalla “Rivista pedagogica”, 6-7/XXII (1929).

 

V. Beonio Brocchieri, Diritto naturale e società civile nella filosofia di J. Milton, estratto dagli “Annali di Scienza Politica”, Pavia, Istituto Pavese di Arti Grafiche, 1927.

 

V. Beonio Brocchieri, Federico Nietzsche, Roma, Formiggini, 1926.

Con dedica: “All'Ill. Prof. Ivanov mio maestro di Russo in segno di viva riconoscenza. V. Beonio-Brocchieri Pavia 8 dicembre 1926”.

 

V. Beonio Brocchieri, Spengler. La dottrina politica del pangermanesimo post bellico, Milano, Edizioni Athena, 1928.

Con dedica: “Al carissimo ed illustre prof. Viaceslav Ivanov con riconoscenza di allievo. Beonio. Pavia 16 nov. 1928”.

 

V. Beonio Brocchieri, Studi sulla filosofia politica di Julius Langbehn. (Contributo alla storia del pensiero politico tedesco nel secolo XIX), estratto dagli “Annali di scienze politiche”, 2/I (1928).

 

V. Beonio Brocchieri, Studi sulla filosofia politica di T. Hobbes, Torino, F.lli Bocca, 1927.

 

S. Bernardo, Trattato della grazia e del libero arbitrio, trad. e introd. di M. Giorgiantonio, Lanciano, Carabba, 1928.

 

M. Bersano Begey, Pagine di vita e d’arte romana in Sigismondo Krasinski, Roma, Istituto per L’Europa Orientale, 1932.

 

M. Bersano Begey, (Il) viaggio in Italia di Stanislao Staszic (1790-91), Torino, Edizioni L’Impronta, 1935.

 

L. V. Bertarelli, Guida d’Italia del Touring Club italiano: Italia centrale. Volume IV. Roma e dintorni, Milano, Tip. Sociale di C. Sironi, 1925.

 

V. Bielinski, Lettere a Bakunin, Botkin, Turgheniev, Herzen, Gogol…, tradotte dal russo da Alessandra Ilijna, Milano, Muggiani, 1945.

 

A. C. Blanc, Il sacro presso i primitivi, Roma, Partenia, 1945.

2 esemplari.

Uno con dedica “M. Ivanov, bien cordial hommage de l'a.”.

L'altro con dedica: “Al caro Bibi, fratello in preistoria A. I. Blanc”.

 

Bollettino per la commemorazione del XVI centenario del Concilio di Nicea, n. 1, 1 giugno 1925.

 

Bollettino per la commemorazione del XVI centenario del Concilio di Nicea, n. 2, 1 agosto 1925.

 

A. Bonistalli - E. Magni, Accordi in sordina, Pisa, Arti Grafiche Nistri-Lischi, 1931.

Con dedica: “Dopo il carme d’Orazio, l’elegia di Göthe, l’ode del Carducci, o Roma cinge Ivanow la tua cesarea chioma nei suoi sonetti, <…> di poesia! Ettore Magni, Pisa Luglio 31-IX”.

 

G. Bontadini, Realismo gnoseologico e metafisica dell’essere, estratto dalla “Rivista di filosofia neo-scolastica”, 5-6/XXVI (1934).

 

L. Bragaglia, Scultura vivente, Milano, L’Eroica, 1928.

Con dedica: “a Lidia Iwanowa con ammirazione e umana simpatia A. G. Bragaglia”.

 

C. Brinkmann, I buoni di imposta tedeschi nel nuovo piano di finanziamento, Padova, CEDAM, 1939.

 

A. Bruers, Poemetti spirituali, Roma, Casa Ed. Luce e Ombra, 1928.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov cantore della città di Dio offre il camminante pellegrino. Gennaio 1948 Bruers”.

 

A. Bruers, San Giovanni Evangelista, Roma, Apollon, 1945.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov... se questo si compie, basta Gennaio 1948 Bruers”.

 

E. Buonaiuti, Apologia dello spiritualismo, Roma, Formiggini, 1926.

 

E. Buonaiuti, Francesco d’Assisi, Roma, Formiggini, 1925.

Con dedica: “Al prof. Ivanov con profonda simpatia Ernesto Buonaiuti”.

 

M. Buonarroti, Lettere. 1496-1542, pref. di G. Papini, v. I, Lanciano, Carabba, 1913.

“Ex libris Flamingo”.

 

M. Buonarroti, Lettere. 1542-1563, pref. di G. Papini, v. II, Lanciano, Carabba, 1913.

“Ex libris Flamingo”.

 

M. Buonarroti, Liriche, pref. di G. L. Passerini, Venezia, Prato, Rosen, s.d.

 

 

M. Buonarroti, Michelangelo poeta. Scelta di rime, commentate ed illustrate da F. Rizzi, con pref. di L. Bistolfi, Milano, F.lli Treves, 1924.

 

M. Buonarroti, Rime di Michelagnolo Buonarroti. Raccolte da Michelagnolo suo nipote, Firenze, Giunti, 1623.

 

F. Burzio, Il demiurgo e la crisi occidentale, Milano, Bompiani, 1933.

 

A. Caffi (rec.), Eugène Anitchkof, Joachim de Flore et les milieux courtois, Collezione di Studi Meridionali. Roma, Palazzo Taverna, 1931.

 

M. Cajola, Eugenio A. Boratynskij. Una pagina di storia della poesia russa, Roma, Istituto per l’Europa Orientale, 1935.

 

G. Camozzi, Tavole di Sintesi Storica ad uso delle Scuole Medie. Fascicolo II: Storia del Medioevo (476-1492), Milano, Signorelli, 1927.

 

I. Cantù, Di Onorato Balzac e delle sue opere, Milano, Vedova di A.F. Stella e Giacomo figlio, 1838.

 

G. Carducci, Opere. III. Levia gravia, Bologna, s.d.

 

A. Carena, La politica estera del fascismo, Pavia, Tip. Popolare, 1928.

Con dedica: “Al chiar. prof. Venceslao Ivanov piccolo segno di affettuosa riconoscenza. Annibale Carena. Collegio Borromeo, 16- III-'28”.

 

C. Casamorata, Sovana e la sua necropoli, estratto dal periodico “L’Universo”, 6/IX (1928).

 

Catechismo della dottrina cristiana pubblicato per ordine di S.S. Papa Pio X, Soc. Ed. Internazionale, 1938.

 

C. A. Cattaneo, Opere. Tomo II, nel quale si contiene l’esercizio della buona morte diviso in tre parti, (Venezia), (presso Niccolo Pezzana), (1738).

 

G. Cavicchioli, Alfredo Panzini, estratto dalla “Nuova Antologia”, 1 Aprile 1941.

 

G. Cavicchioli, Bambino senza madre. Romanzo, Roma, Tumminelli, 1943.

All’interno firma del possessore: “Ivanov”.

 

G. Cavicchioli, (La) morte nel pollaio, Foligno, Campitelli, 1926.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov devoto omaggio Giovanni Cavicchioli 26 IV '33”.

 

G. Cavicchioli, (Le) nozze di Figaro, Modena, Soc. Tip. Ed. Modenese, 1932.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov posto d’onore a queste nozze Giovanni Cavicchioli San Remo 26 IV '33”.

 

G. Cavicchioli, Parole fuggitive, Modena, Guanda, 1940.

 

P. Cellini, Il S. Luca di Raffaello, estratto dal “Bollettino d’Arte del Ministero dell’Educazione Nazionale”, 6/1936.

Con dedica: “Al Chiarissimo Poeta Ivanov con affetto Pico Cellini”.

 

G. Civinini, Odor d'erbe buone, Verona, Mondadori, 1942.

 

B. Croce, Orientamenti. Piccoli saggi di filosofia politica, Milano, Gilardi e Noto, 1934.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov con i sensi della più grande considerazione L'Editore F. V. Gilardi Milano, 14/V/34”.

 

B. Croce, Vecchie e nuove questioni intorno all'idea dello stato. Nota letta all'Accademia di Scienze Morali e Politiche della Società Reale di Napoli dal socio Benedetto Croce, Napoli, Tip. Torella, 1933.

 

G. D’Alessi, Mons. (a cura di), Il Motu proprio sulla musica sacra di S. S. Papa Pio X, Roma, Tip. poliglotta Vaticana, s.d.

 

G. Dal Màzaro, Jacques Maritain. (La filosofia contro le filosofie), Roma, Istituto Bibliografico Italiano, 1945.

 

Dante, (La) Divina commedia, con nuovi argomenti e note di G. Borghi, t. I-III, Parigi, Baudry, 1844.

All’interno del I tomo dedica: “Al mio carissimo Figlio”.

 

Dante, (La) vita nuova, Milano, Bietti, 1930.

 

F. Da Osuna, Via alla mistica. Dalla terza parte dell’abecedario spirituale, Brescia, Morcelliana, 1933.

 

E. De Amicis, Letture scelte, a cura di D. Mantovani, Milano, Treves, 1908.

 

G. Deledda, Cenere. Romanzo, Milano, Treves, 1934.

 

M. dell’Isola, Le idee religiose di P. Bourget, Roma, Rivista Bilychnis, 1925.

Con dedica: “Al chiarissimo Signore Prof. Venceslao Ivanov la sua attenta uditrice Pavia, 4.II.1927. Maria dell'Isola”.

 

G. De Luca, San Bonaventura a le suore su la perfetta vita, Brescia, Morcelliana, 1931.

 

M. De Marchi, In morte del Magg. Carlo Del Prete. Versi, Pavia, Scuola Tipografica Artigianelli, (1929?).

Con dedica: “all’Illustre e beneamato Professore Ivanov, filologo-grecista e Poeta, questi

semplici versi, fatti d’amor di Patria, l’autore offre con affetto sincero”.

 

M. De Marchi, Napoli canta!, “Eccolo qua”, 24 maggio 1934.

Spedito a Ivanov a Pavia: “Chiar.mo Dott. Prof Venceslao Ivanov. Almo Collegio Borromeo Pavia!”.

 

G. De Ruggiero, Sommario di storia della filosofia. Antica-Medievale-Moderna, Bari, Laterza, 1930.

 

M. D’Herbigny, L’avvenire religioso russo nel pensiero di Vladimiro Soloviev, prima versione italiana a cura del Sac. A. Angeli, Brescia, Morcelliana, 1928.

 

G. Di Giura, (La) collana di giada, Milano – Roma, Bestetti e Tumminelli, s.d.

Con dedica: “All’illustre Professore Venceslao Ivanov cordiale omaggio di Giovanni di Giura. Roma 7 XII 42 (XXI)”.

 

G. Di Giura, Virgiliana, Milano, Bestetti e Tumminelli, (1928).

 

A. Donini, Ippolito di Roma, Roma, Libreria di cultura, 1925.

 

F. Dostoevskij, (I) demoni, traduzione di Rinaldo Küfferle, Milano, Mondadori, 1931.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov con fervida ammirazione affettuosamente Rinaldo Küfferle Milano, 7 luglio 1931”.

 

F. Dostoevskij, (Le) notti bianche. Njetočka Njezvànova, versione integrale dal russo сon note di Leone Savoj, Torino, Slavia, 1929.

 

F. Dostoevskij, (Gli) ossessi, traduzione di O. Resnevic con prefazione e cenni biografici, Foligno, Campitelli, 1928.

Con dedica: “Только то и крепко, того что кровь протечет” Достоевский. Ольге Александровне Шор на память и в благодарность за некоторые беседы. Рим Ольга Ресневич 22 декабря '27”.

 

V. Errante, Manacorda locutus est, estratto da “Augustea”, 1/XVII (1942).

 

V. Errante, Saggio di traduzione in versi dalle liriche di Baudelaire, Milano, Edizioni del Liocorno, 1932.

Con dedica: “A Venceslao Iwanow con devozione Vincenzo Errante Corso Plebisciti 1 Milano”.

 

Euripide, Le Baccanti, testo e commento a cura del prof. B. Stampo, Roma, Spada, 1921.

 

J. Evola, Teoria dell’individuo assoluto, Torino, F.lli Bocca, 1927.

Con dedica: “al prof. Ivanoff cordiale omaggio di stima e di simpatia J. Evola”.

 

G. Fagherazzi, Galassia. Carme sidereo, con introduzione e commento che sono parte integrale dell'opera, Belluno, Istituto Veneto Arti Grafiche, 1940.

Con dedica: “All’illustre poeta Ivanov un suo ammiratore. Sac. Giosuè Fagherazzi Frassene (Belluno) 12-XII- 42”.

 

G. Fagherazzi, In morte del Duca d’Aosta Viceré d’Etiopia, Agordo, Tip. G. Lise, 1942.

Con dedica: “All’Illustre professore e sommo poeta russo Venceslao Ivanov bene auspicando per il risorgimento della mia grande e nobile Nazione Sac. Giosué Fagherazzi Frassene (Belluno) 12-XII-42”.

In allegato: dattiloscritto della poesia Ararat, elegia armena, Sac. Giosuè Fagherazzi.

 

P. Fanfani, Dizionario della lingua italiana, Firenze, le Monnier, 1891.

Con timbro del Reale Colleggio Borromeo, lascito R. Maiocchi.

All'interno firma del possessore: “R. Maiocchi”.

 

Fiat Pax!, Roma, Libr. Internazionale Bernardo Lux Edit., 1905.

 

I. Forni, Primi canti, Udine, Arti Grafiche Friulane, 1935.

Con dedica: “1936 l'A.”.

 

U. Foscolo, Ultime lettere di Jacopo Ortis, Milano, Damiano & C., 1914.

 

P. Fraccaro (rec.), Einleitung in die Altertumwissenschaft, herausgegeben von A. Gercke und E. Norden. Dritte Auflage. I Band, Leipzig, Teubner, 1921-1927, Estratto da “Atheaeum. Studi Periodici di Letteratura e Storia dell’Antichità”, Nuova Serie, 3/1928.

2 esemplari.

 

San Francesco, I fioretti, Milano, Casa Ed. Guigoni, 1898.

 

G. Funaioli (rec.), Due recenti edizioni di Virgilio, s.l., s.n., s.d.

 

G. Funaioli, Una novissima traduzione dell’Eneide, estratto da “Aevum”, 4/VI (1932).

Con dedica: “Vivi ringraziamenti per le belle pagine G. Funaioli”.

 

T. Gallarati Scotti, La vita di Antonio Fogazzaro. Dalle memorie e dai carteggi inediti, Milano, Mondadori, 1934.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov Tommaso Gallarati Scotti Maggio 1934”.

 

L. Gancikoff, Aporie del panlogismo. (Spinoza e Hegel), estratto dal volume Spinoza nel terzo centenario della sua nascita, supplemento speciale al volume XXV della “Rivista di Filosofia Neo-Scolastica”, agosto 1933.

3 esemplari.

Uno con dedica: “С глубоким и истинным уважением Л. Ганчиков Sondrio Febb. 1934-XII”.

Un altro con dedica: “Дорогому другу Ольге Ал. Шор от много обязанного автора <...> Gennaio 1934 XII”.

 

L. Gancikoff, Critica dello schematismo trascendentale in Kant, estratto dalla “Rivista di Filosofia Neo-Scolastica”, 3/XXIV (1932).

3 esemplari.

Uno con dedica: “Дорогому Вячеславу Ивановичу в знак глубокого уважения”.

Un altro con dedica: “Дорогой Ольге Александровне от Л. Г.”

 

L. Gancikoff, (L’) estetica di Wladimir Soloviov, estratto da “Sophia. Rivista internazionale di fonti e studi di storia della filosofia”, 3-4/III (1935).

2 esemplari.

Uno con dedica: “Дорогому Вяч. Ив. Иванову Л. Ганчиков Рим-4-XII”.

 

L. Gancikoff, (L’) Hegelismo in Russia, estratto dal volume: Hegel nel centenario della sua morte, supplemento speciale al volume XXIII della “Rivista di Filosofia Neo-Scolastica”, dicembre 1931, [1932].

3 esemplari.

Uno dedica: “Дорогому Учителю Вяч. Ив. Иванову от автора”.

Un altro con dedica: “Дорогому Вячеславу Иванову в знак глубокого уважения ЛГ”.

Un altro con dedica: “Дорогой Ольге Александровне Шор от искренне преданного и сердечно обязанного Л. Ганчикова Милан. Июнь 1932”.

 

L. Gancikoff, (La) religiosità di M. Lermontov, Roma, Istituto per l’Europa Orientale, 1936. 2 esemplari.

 

F. Ganzetti, Il giovane instruito ne' principi della democrazia rappresentativa e ne' doveri di cittadino, Jesi, nella Stamperia nazionale di P.-P. Bonelli, Anno VII Repubblicano (1798).

 

E. Gasparini, (La) cultura delle steppe. Morfologia della civiltà russa, Roma, Istituto per l’Europa Orientale, 1934.

 

E. Gasparini, Elementi della personalità di Dostojevskij, Roma, Anonima Romana Editoriale, 1928.

 

E. Gasparini, Gončarov, estratto dalla rivista “L'Europa Orientale” 1934.

 

G. Gentile, I problemi attuali della politica scolastica. Discorso tenuto al senato nella seduta del 12 aprile 1930-VIII, Roma, Tipografia del Senato del dott. G. Bardi, 1930.

 

B. Gioia, La grande luce, Roma, Pia Società San Paolo, 1943.

 

I. Giordani, I grandi convertiti, Roma, Apollon, 1945.

Con dedica: “All'amico Dr. Jean Ivanof con stima e cordialità Natale 1945”.

 

San Giovanni Della Croce, Aforismi e poesie, a cura di don G. De Luca, Brescia, Morcelliana, 1933.

 

J. W. Goethe, Faust, traduzione in versi italiani di V. Errante, Firenze, Sansoni, 1942.

Con dedica: “A Lidia Ivanova Marco Spaini 16 Febbraio 1942”.

 

C. Goldoni, La visita delle sette chiese, a cura di E. Ponti, xilografie di V. Fraschetti, Roma, Ars, 1942.

Con dedica: “Al Dott. Ivanov Jean con viva cordialità Valerio Fraschetti Roma 20 luglio 1945”.

 

I. Gonciarov, Oblomov, trad. di E. Lo Gatto, Torino, Einaudi, 1938.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov umilmente Ettore Lo Gatto Roma, 16 luglio 1938”.

 

Grande dizionario italiano-francese, composto sui dizionarj dell'Accademia di Francia, della Crusca, ed arricchito di tuttii termini proprj delle scienze e delle arti, dell'abate Francesco de Alberti di Villanova, T. II, Milano, L. Nervetti e Co., 1829.

 

Grande dizionario italiano-tedesco, tedesco italiano, compilato sui più accreditati vocabolarii delle due lingue ed arricchito di molte migliaia di voci e frasi. V. I, italiano tedesco, Milano, Dalla tipografia di Commercio, 1837.

 

G. Grasselli, Storia di una mente. Testimonianze del nostro tempo, Bari, Laterza, 1932.

 

F. Gregorovius, Storia della città di Roma nel medio evo, v. IV, Roma, Aequa Editrice, 1939.

 

F. Gregorovius, Storia della città di Roma nel medio evo, v. VI, Roma, Aequa Editrice, 1940.

 

F. Gregorovius, Storia della città di Roma nel medio evo, v. XIV, Roma, Aequa Editrice, 1944.

 

B. Griziotti, Politica ed economia internazionale, estratto dagli Atti dell’Istituto Nazionale delle Assicurazioni, v. V, Roma, Tip. del Senato, 1933.

Con dedica: “Hochvogelgeboren Frl Monika Barina”.

 

B. Griziotti, Responsabilità e prospettive della crisi monetaria, estratto dal “Giornale degli Economisti e Rivista di Statistica”, novembre 1934.

Con dedica: Моника Барина «так: нечего Ав. Pavia, 27/XII/34».

 

J. Griziotti – Kretschmann, (La) funzione dei prezzi e l'economia “regolata”, estratto dal “Giornale degli Economisti e Rivista di Statistica”, settembre 1931.

2 esemplari.

Uno con dedica: “Al chiar.mo Prof. W. Ivanoff in omaggio dall'A.” .

L'altro con dedica: “Дорогому Фламинго на добрую память. Женя”.

 

J. Griziotti Kretschmann, Lettere di Mazzini a N.A. Ogareva, estratto dalla “Rassegna Storica del Risorgimento”, 9/XXIV (1937).

Con dedica: “Дорогим друзьям с сердечным приветом Женя Pavia, 30-X-37”.

 

J. Griziotti Kretschmann, Moneta e prezzi nella Russia dei Soviet. Esame critico della teoria monetaria delle esperienze economiche russe. Cap. III. La congiuntura economica degli ultimi anni, Pavia, Tipografia cooperativa, 1928.

Con dedica: “Дорогому Вячеславу Ивановичу Ж. Г.”.

 

J. Griziotti Kretschmann, Ricerche sulle fluttuazioni economiche di lunga durata, estratto dal “Giornale degli Economisti e Rivista di Statistica”, luglio 1933.

Con dedica: “Дорогому Фламинго на добрую память Женя 15-VII-33”.

 

J. Griziotti Kretschmann, (Lo) spirito di lucro come movente dell'attività economica, estratto dal “Giornale degli Economisti e Rivista di Statistica”, luglio 1930.

Con dedica: “Дорогому Вячеславу Иванову на добрую пaмять. Женя.”

 

J. Griziotti Kretschmann, (Lo) Stato come soggetto economico. Studi metodologici sull’economia politica, Pubblicazioni della R. Università di Pavia, Pavia, Treves, 1933.

2 esemplari.

Uno con dedica: “Фламинго-философу от Жени-экономиста 15-VII-33”.

L'altro non è tagliato.

 

U. Guanda, Verità e certezza. Scienza e verità. Descartes e Spinoza. Dio e realtà. Vita e vitalità. L’esigenza religiosa, Modena, Guanda, 1937.

Con dedica: “а Venceslao Ivanov che ammiro per la sua vita e per il suo pensiero. Ugo Guanda”.

 

U. Guandalini, Adamo. Libro per gli uomini di buona volontà, Modena, Guanda, 1933.

 

U. Guandalini, (Il) Signor S. T. Romanzo, Modena, Guanda, 1934.

 

S. Hessen, (Il) crollo dell’utopismo, estratto dall’ “Educazione Nazionale, 5/1931.

Con dedica: “Другу милому автор. Прага, 30.5.1931. Не сердитесь, на днях подробно напишу”.

 

S. Hessen, Fondamenti della pedagogia come filosofia applicata, Edizioni Sandron, Palermo-Milano, s.d.

 

S. Hessen, Froebel e Montessori. Cronocritica, estratto dall’ “Educazione Nazionale”, aprile-maggio 1929.

 

E. T. A. Hoffmann, Il diavolo a Berlino. Il cavalier Gluck. Il gorgheggio. Frammento della vita di tre amici, a cura di R. Pisaneschi, Lanciano, Carabba, s.d.

 

G. Hofman, Athos e Roma, Roma, Pont. Institutum orientalium Studiorum, 1925.

 

B. Jasinowski, (La) civiltà cristiano-orientale, trad. dal polacco di M. Bersano-Begey, estratto da “Convivium”, 2/1938,

 

I. F. Joni, Le memeorie di un pittore di quadri antichi, Sansciano Val di Pesa, Soc. Ed. Toscana, s.d.

 

G. Kochanowski, Lamenti, intr. e trad. di E. Damiani, Roma, Associazione Adamo Mickiewicz, 1926.

Con dedica: “Al poeta Ivanov modesto e memore omaggio del traduttore. E. Damiani Roma, 19 ott. 1934”.

 

R. Küfferle, Canti spirituali, Milano, F.lli Bocca, 1946.

 

R. Küfferle, (Il) cavallo cosacco, Milano, La prora, 1931.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov maestro d'ogni contrappunto offro queste musiche in sordina con affettuosa ammirazione e reverente amicizia Rinaldo Küfferle, Pavia 6 marzo 1932”.

 

R. Küfferle (a cura di), Due versioni goethiane. I Misteri - Contrada amena, Milano, F.lli Bocca, 1941.

Con dedica: “Al beneamato amico Venceslao Ivanov affettuosamente Rinaldo Küfferle 2/1 1941 XIX”.

 

R. Küfferle, Ex russi. Romanzo, Milano, F.lli Treves, 1935.

Con dedica: “A Leonida Gancikov e alla sua fraterna, privatissima amicizia, ricordo affettuoso di Rinaldo Küfferle Milano, 10 sett. 1935 XIII”.

 

R. Küfferle, (La) festa della Dea Nerto. Mistero in un atto, Milano, F.lli Bocca, 1945.

Con dedica: “Al mio beneamato Maestro Venceslao Ivanov con riconoscenza e ammirazione Rinaldo Küfferle 15 ott. '45”.

 

R. Küfferle, Giuliano l'Apostata. Tragedia, Milano, Garzanti, 1939.

Con dedica: “Al Poeta e amico carissimo Venceslao Ivanov con venerazione profonda Rinaldo Küfferle Milano, 9 giugno '39 XVII via Morigi, 4”.

 

R. Küfferle, Incontro con Sofia, Milano, F.lli Bocca, 1941.

Con dedica: “Al Poeta del “Cord ardens” e dell' “Uomo” con affetto e con fervida ammirazione Rinaldo Küfferle 14/3 '41 Milano”.

 

R. Küfferle, (Le) muse, Milano, Martello Ed., 1945.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov con profonda riconoscenza per i suoi insegnamenti e con affetto l'autore '45”.

 

R. Küfferle, (Le) ospiti solari, Milano, La prora, 1932.

2 esemplari.

Uno con dedica: “Alla Eletta Signorina Olga Schor LE OSPITI SOLARI vengono con simpatia Rinaldo Küfferle Pavia, 29 maggio '32”.

L'altro con dedica: “Alla sensibilità di Venceslao Ivanov affido LE OSPITI SOLARI amiche dell'ombra Rinaldo Küfferle Milano, 23 aprile 1932 X”.

 

R. Küfferle, Persone e personaggi, Milano, La prora, 1934.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov – nel cui nome luminoso e toccato dalla grazia si chiude questo libro – il ricordo e il saluto di Rinaldo Küfferle Milano, Maggio '34”.

 

R. Küfferle, Piccola Biografia, Milano, La prora, 1938.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov con grande ammirazione e amicizia affettuosa Rinaldo Küfferle Milano, 18 nov. 1938”.

 

R. Küfferle, (I) sogni, Milano, F.lli Bocca, 1942.

2 esemplari.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov”.

 

R. Küfferle (a cura di), Versioni goethiane, Milano, F.lli Bocca, 1947.

Non tagliato.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov con l'affetto di sempre il suo Rinaldo Küfferle Giugno '47”.

 

M. Kušar, Corso completo di lingua croata e serba. Prima parte, Zara, Editrice Libreria Internazionale E. de Schönfeld, 1920.

 

C. Lanzani, Religione dionisiaca, Torino, F.lli Bocca, 1923.

 

C. Lazzioli, Germania, Brescia, G. Vannini, 1932.

 

V. Leontowitsch, La teoria della istituzione di Hauriou e il suo significato per il diritto costituzionale, estratto dal “Bollettino dell'Istituto di Filosofia del Diritto della Regia Università di Roma”, 1941.

Con dedica: “Глубокоуважаемoму Вячеславу Ивановичу Иванову в воспоминании о римских вечерах осенью 1942 г. автор”.

 

A. H. Lépicier, Gesù Cristo Re dei nostri cuori, Roma, Tip. Pontificia nell’Istituto Pio IX, 1918.

 

A. H. Lépicier, (Il) mondo invisibile: esposizione della teologia cattolica intorno allo spiritismo moderno, Vicenza, Società Anonima Tipografica fra Cattolici Vicentini, 1922.

 

A. H. Lépicier, (Il) Purgatorio di Dante. Alta scuola di coltura letteraria filosofica religiosa morale. Conferenza tenuta in Genova il dì 17 novembre 1921 commemorandosi il sesto centanario della morte del sommo poeta, Vicenza, Soc. An. Tipografica, 1924.

 

A. H. Lépicier, S. Tommaso d’Aquino Dottore Universale della Chiesa. Conferenza tenuta in Siena il dì 18 luglio 1924 per la solenne commemorazione del sesto centenario della Canonizzazione di S. Tommaso d’Aquino, Roma, Stamperia della casa editrice di S. Gaetano, 1925.

Con dedica: “Illmo <…> Venceslao Ivanov benevolentis animi pignus + Alexius H. M. Lépicier OSm... archiepius tarseus”

 

A. H. Lépicier, Sua eminenza il cardinale Alessio Enrico M. Lépicier legato del papa per la celebrazione del Concilio regionale di Malta e Gozo e per l'incoronazione dell'immagine miracolosa detta «Ta pinu» a Gozo, Roma, Buona Stampa, 1935.

 

M. Ju. Lermontov, Il demonio e altri poemi, traduzione metrica di G. Gandolfi, Lanciano, Carabba, 1933.

Con dedica: “Omaggio del traduttore Giov. Gandolfi al Poeta V. Ivanov Orselina (Svizzera) 5/6/38”.

 

E. Lo Gatto, (L’) estetica e la poetica in Russia, Firenze, Sansoni, 1947.

2 esemplari.

 

E. Lo Gatto, Letteratura russa, Firenze, Sansoni, 1942.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov con affetto devoto Ettore Lo Gatto Roma, marzo 1942”.

 

E. Lo Gatto, Storia della letteratura russa. Vol. I. Dalle origini a tutto il secolo XVI, Pubblicazioni dell’Istituto per l’Europa Orientale, Roma, Anonima Romana Editoriale, 1928.

Con dedica: “A Vjačeslav Ivanov omaggio devoto, Ettore Lo Gatto. Roma, ottobre 1928”.

 

E. Lo Gatto, Storia della letteratura russa. Vol. II. Le origini della letteratura moderna, Pubblicazioni dell’Istituto per l’Europa Orientale, Roma, Anonima Romana Editoriale, 1928.

 

E. Lo Gatto, Storia della letteratura russa. Vol. III. La letteratura moderna I, Pubblicazioni dell’Istituto per l’Europa Orientale, Roma, Anonima Romana Editoriale, 1929.

Con dedica: “A Vjačeslav Ivanov con umiltà Ettore Lo Gatto Roma 31 luglio 1935”.

 

E. Lo Gatto, Storia della letteratura russa. Vol. IV. La letteratura moderna II, Pubblicazioni dell’Istituto per l’Europa Orientale, Roma, Anonima Romana Editoriale, 1931.

Con dedica: “A Vjačeslav Ivanov con affetto Ettore Lo Gatto Roma, 31 luglio 1935”.

 

E. Lo Gatto, Storia della letteratura russa. Vol. V. La letteratura moderna III, Pubblicazioni dell’Istituto per l’Europa Orientale, Roma, Anonima Romana Editoriale, 1935.

Con dedica: “A Vjačeslav Ivanov con gratitudine devota Ettore Lo Gatto 31 luglio ‘35”.

 

E. Lo Gatto, (Il) teatro russo, Milano, F.lli Treves, 1937.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov Ettore lo Gatto Roma, giugno 1937”.

 

K. Lozina-Lozinsky, L’ascensione del Kundalini. (Cenni sulla fisiologia e psicologia del Kundalini-Yoga), estratto da “Medicina e biologia”, vol. VII, 1943.

 

N. G. Lubimov, La Russia cos’è?, Firenze, Vallecchi, (1945).

Con dedica: “Глубокоуважаемому Вячеславу Ивановичу в память сердечного приёма и незабываемых бесед. Флоренция 10 июля 1945. Николай Гольденвйзер- Любимов”.

 

A. Lucarelli, Il brigantaggio politico nel Mezzogiorno d’Italia. (1815-1818). Gaetano Vardarelli e Ciro Annicchiarico, Bari, Laterza, 1942.

 

V. Macchioro, Zagreus. Studi sull’orfismo, Bari, Laterza, 1920.

 

V. Macchioro, Orfismo e paolinismo. Studi e polemiche, Montevarchi, Casa Ed. Cultura Moderna, 1922.

 

R. Maiocchi - A. Moiraghi, L’Almo Collegio Borromeo. S. Carlo Borromeo studente a Pavia e gli inizi del Collegio, Pavia, Tip. Caio Rossetti, L. Fiocchini e C., 1912.

Con dedica. “a Venceslao Ivanov 31 ott. 1926 augurio di buona ospitalità L. Riboldi”.

 

A. Manzoni, I promessi sposi. Storia milanese del secolo XVII, T. I, Napoli, Dai torchi del Tramater, 1827.

 

M. Marcazzan, L’elemento drammatico in Platone, Brescia, F. Apollonio & C., s.d.

Con dedica: “Mario Marcazzan al prof. Ivanov con cordialità”.

 

F. Marin, Pezzi scelti di celebri scrittori spagnuoli, Milano, Paolo Carrara, 1870.

 

F. Marinelli – U. E. Paoli, Grammatica della lingua greca. Morfologia – Sintassi – Dialetti, Firenze, Le Monnier, 1938.

Sulla prima pagina: «“Io schiavo, io verme, io re, io Dio” (“Dio” – Dergiavin)».

 

E. Marini, Mons., L’Anno Santo. Magnifica espressione di un domma giocondo, Valle di Pompei, Scuola Tip. Pontificia per i figli dei carcerati, 1924.

 

P. L. Marini, Alla corte del prete Gianni, Milano, Paravia, 1944.

Con dedica: “Пуфe на Бесрану [?] 1946 года От Коньюгов и Димы”.

 

D. Marino, A noi!, Campobasso, Colitti, s.d.

Con dedica: “Dedicato in deferente omaggio al Prof. Venceslao Ivanov benevolo giudice del mio “Grigioverde”, Benevento (Viale Castello, 19) 7.9.1933-XI Domenico Marino”.

 

D. Marino, Grigioverde. Il grido del Duce, Roma, La Laziale, 1932.

Con dedica: “A Venceslao Ivanov fraterno spirito di canto Benevento 10.5[?].1932-X Domenico Marino”.

 

D. Marino, San Giorgio La Molara celebra i suoi eroi, Benevento, Tipi De Martini, 19