. , 0.7, 25 2015 .

5, 20. 120

20. 120

1. Cartella 1. Poggioli Renato Firenze, 25 novembre 1928 Lettera autografa di R. Poggioli a V. Ivanov (4 c.). Il mittente si rivolge a V. Ivanov con lappellativo Illustre maestro e gli domanda di leggere e commentare la propria traduzione del I dei Sonetti Invernali di V. Ivanov. Note: Alla lettera sono allegati 3 fogli, includono: testo originale del 1 sonetto dei Sonetti invernali, traduzione letterale e traduzione in versi. Firenze, 31 dicembre 1928 Cartolina postale con raffigurazione di: Firenze Antica. Veduta Anfiteatro del R. Giardino di Boboli. Inviata da R. Poggioli a V. Ivanov per gli auguri di buon anno. Praga, 23 gennaio 1935 Lettera autografa di R. Poggioli (1 c.) a V. Ivanov, redatta su carta intestata di: Istituto di Cultura Italiana. Il mittente si dichiara lieto che il proprio precedente posto presso luniversità di Firenze sia adesso occupato da V. Ivanov. Fa riferimento ad un amico comune [Otto Kar]. Parla del giudizio negativo che Ivanov ha avuto riguardo alla traduzione del I dei Sonetti Invernali che Poggioli aveva prodotto ed inviato al poeta. Spera di poter sottoporgli presto altri lavori e di poter ricevere da lui utili consigli. s.l., 28 febbraio 1946 Componimento poetico dal titolo: Da Lungi dattiloscritto con postilla e dedica di R. Poggioli a V. Ivanov. A mano: k Vjaceslavu Ivanovu (in russo), 28 febbraio 1946 In segno di devoto omaggio da Renato Poggioli. Note: si conserva una fotocopia del componimento. Firenze, 16 maggio 1946 Lettera dattiloscritta da R. Poggioli (1 c. fronte e retro) a V. Ivanov su carta intestata di: Fratelli Parenti Editori, Inventario Biblioteca contemporanea, via XX settembre, 30 Firenze; diretta da Renato Poggioli Marston Hall Brown University Providence 12. R.I., U.S.A. (Direttori: Luigi Berti e Renato Poggioli, Comitato internazionale di redazione: T.S. Eliot Harry Levin Henry Peyre Pedro Salinas Herbert Steiner Vladimir Nabokov Manfred Kridl). Poggioli scrive a V. Ivanov riguardo al proprio ritorno in Italia dopo un lungo esilio letterario. Adesso si trova a Firenze dove lavora per Inventario, una rivista letteraria nella quale spera che possa scrivere anche V. Ivanov oltre ad altri illustri nomi come Thomas Mann, G. A. Borghese e T.S. Eliot. Chiede a V.Ivanov di scrivere un saggio sulla letteratura russa di fronte alla Weltliteratur ed allo Zeitgeist. In caso affermativo Steiner si occuperebbe di redarre una versione inglese o tedesca dellarticolo da pubblicare sulla rivista internazionale di poesia da lui diretta. Quando la rivista sarà completa si potrà pubblicare una raccolta in italiano e in inglese. Note: La risposta a tale lettera risale al 17 luglio 1946 ed è conservata nel faldone delle lettere di V. Ivanov a vari corrispondenti. Providence, Rhode Island, 18 agosto 1946 Lettera dattiloscritta di R. Poggioli a V. Ivanov (1 c. fronte e retro) redatta su carta intestata di: Brown University Providence, Rhode Island. Scrive in risposta ad una lettera di Ivanov, in cui viene affrontato il tema della letteratura universale: Il Suo concetto della letteratura come creazione organica dalle radici morfologiche della lingua è teoria che fa pensare. Poggioli ripropone ad Ivanov una collaborazione con la rivista Inventario. Note: la lettera fa parte di una corrispondenza tra Ivanov Berti-Poggioli.Note: questa lettera è in risposta a quella che V. Ivanov scrive il 17 luglio 1946 che è conservata nel faldone delle lettere di V. Ivanov a vari corrispondenti.

2. Cartella 2. Ponjpgicio Istituto Orientale Roma, 26 febbraio 1936 Biglietto dattiloscritto del Direttore del PIO a V. Ivanov. Invito alla Conferenza Pubblica di R.P. Giuseppe Ledit S.I: La conception soviétique du mariage, che si terrà il 1 marzo. Note: La data si ricava dal timbro postale posto sull busta. Roma, [21 dicembre 1936] Biglietto dattiloscritto del Direttore del PIO a V. Ivanov. Invito a discussione della tesi di Laurea, laureando: R.P. Bernhardus Schultze S.I. Note: il titolo della tesi: Die Schau der Kirche bei Nikolaj Berdjajev. La data sopra riportata è quelle della discussione di laurea, non quella dellinvito. Roma, Sessione estiva 1938 La cartella include il calendario degli esami (Ordo Examinum) del mese di giugno e di luglio, ognuno in duplice copia. s.l., s.d. Foglio con annotazioni manoscritte quasi certamente appartenenti alla mano di V. Ivanov. Redatto in lingua italiana, sempre contenere la disposizione per file (5 file) dei componenti di una platea, forse per una Conferenza. Note: tra I nomi in prima fila figura proprio Ivanov. [14 novembre], s.a. Biglietto dattiloscritto del Direttore del PIO a V. Ivanov. Invito a pranzo in occasione della Festa di S. Giosafat (alle ore 12 #). Note: si conservano due copie dellinvito. In una delle due soltanto si legge in fondo la frase: Si gradisce un cenno di risposta. Roma, 22 novembre, s.a. Biglietto dattiloscritto inviato ad Ivanov dal Rettore del PIO. Invito a pranzo alle ore 12.15. Roma, 3 novembre 1942 Biglietto autografo di M. Gordillo a V. Ivanov (Scritto fronte e retro). Richiede a Ivanov un cerjpgicato che attesti la conoscenza della lingua russa di Aleksandr Poznitckij (Alessandro Posnitcky). Roma, II semestre 1941-1942 Calendario delle lezioni (Ordo Lectionum)presso il PIO per il secondo semestre 1941-1942. Note: nella seconda pagina del fascicolo, riguardante il secondo e il terno anno, si legge il nome di V. Ivanov in quanto professor del corso di Ling. Palaeosi. Roma, s.d. Bigliettino da visita di P. Josef Olšr S. J. (Pont. Istituto Orientale). Sul retro a mano leggiamo un augurio in lingua russa che in italiano sarebbe: Buon giorno dellangelo e le auguro tutto il meglio dal Signore.

3. Cartella 3. Prezzolini Giuseppe  Roma, 18 gennaio 1925 Cartolina della Rassegna della cultura Italiana Leonardo, pubblicata sotto gli auspici della fondazione LEONARDO DA VINCI, Roma, via Nazionale, 89, telefono 65-15., Direttore Giuseppe Prezzolini. Biglietto autografo di Prezzolini a V. Ivanov. Prezzolini invia ad Ivanov copia di una sua lettera di presentazione di Ivanov diretta a Nicola Festa, rettore Università di Roma. Roma, 19 maggio 1925 Lettera dattiloscritta autografa di G. Prezzolini a V. Ivanov (1c.) redatta su carta intestata di: Ufficio Prezzolini, telefono: 65-15 89, Via Nazionale Telegr. Forpress Roma (3). Prezzolini chiede ad Ivanov se sia ancora possibile il progetto per la traduzione e pubblicazione in russo del romanzo di Mario Sobrero: Pietro e Paolo, cui avevano accennato tempo addietro.

4. Cartella 4. (1 parola non decifrabile) Renzo San Remo, 10 aprile 1933 Lettera autografa di R. Renzo a V. Ivanov (2 c.). Si fanno riferimenti entusiastici alla conferenza tenuta da V. Ivanov nello stesso giorno. Viene nominato Cavicchioli in quanto amico comune. Infine porge i propri auguri per la Pasqua Russa.

5. Cartella 5. Il Regno (Sante Maggi, Giovanni Rossi) Assisi, 29 gennaio 1942 Lettera dattiloscritta (1 c.) redatta da Sante Maggi a nome della rivista Il Regno. Chiede a Ivanov di incontrarlo per presentargli il progetto di una nuova pubblicazione trimestrale (Il Regno). Spiega brevemente loggetto ed il pubblico cui è indirizzata (Si tratta di una pubblicazione trimestrale di alti studi cristiani compilata dalle personalità più in vista del mondo delle lettere dellarte, della letteratura, della storia, su Gesù Cristo. Il Regno è indirizzato al vasto ambiente degli intellettuali e professionisti italiani.). Assisi, 2 febbraio 1942 Lettera dattiloscritta (1 c.) di S. Maggi a V. Ivanov. Scrive per ringraziare della risposta graditissima ricevuta da Ivanov e si dice molto contento della proposta ricevuta dallo stesso, riguardante la pubblicazione di un saggio su Dostoevski e Solovieff di fronte a Cristo. Assisi, 4 febbraio 1942 Lettera dattiloscritta (1 c.) di S. Maggi a V. Ivanov. Ringrazia per laccoglienza che ha ricevuto a Roma la domenica scorsa e dello studio che Ivanov sta preparando per lui su Solovieff. Chiede lindirizzo preciso di Carlo Adam. Don Giuseppe De Luca gli ha proposto di mandare a Ivanov notiziee dellasignorara Merezchowschperchéhè egli poi possa chiederle qualche pagina sul marito sul tema Cristo in Merezchowschi. Chiede anche chi potrebbe svolgere un tema parallelo per Dostoevskij. Note: per quanto concerne I nomi russi si mantiene la grafia riscontrata nelle missive. Assisi, 12 aprile 1942 Cartoncino con: Sommario del primo quaderno della rivista Il Regno. Assisi, 16 aprile 1942 Lettera dattiloscritta autografa di S. Maggi a V. Ivanov (1 c.). Chiede ad Ivanov lo stato davanzamento del saggio tanto atteso su Cristo in Dostoiewski e delle pagine della signora Merezhkovsky. Note: in fondo alla pagina ci legge una postilla autografa in cui si richiede ad Ivanov linvio di alcune foto inedite o quanto meno non comuni. Assisi, 17 maggio 1942 Lettera dattiloscritta (1 c.) firmata da Don G. Rossi a nome della rivista Il Regno. Si scusa per aver alterato il cognome di Ivanov. Chiede ad Ivanov di preparare il suo studio da pubblicare sulla rivista per il terzo numero. Assisi, 20 dicembre 1942 Lettera dattiloscritta (1 c.) firmata da Don G. Rossi. Auguri di Natale da parte della redazione de Il Regno. Assisi, [12 aprile 1943] Lettera dattiloscritta autografa di Giovanni Rossi a V. Ivanov ( 1 c.). Si propone a V. Ivanov di scrivere il proprio pensiero riguardo a ciò che si pensa di Gesù Cristo nella società contemporanea. Note: si allega un opuscolo informativo sulla Pro Civitate Christiana, associazione di apostolato.

6. Cartella 6. Rocca Giovanni Villa Rienzer Dobbiaco, 28 agosto 1932 Lettera autografa di Giovanni Rocca a V. Ivanov. Riferisce ad Ivanov del desiderio di conoscerlo personalmente. Note: viene menzionata Maria Signorelli come tramite. Villa Rienzer Dobbiaco, 4 settembre 1932 Lettera autografa di Giovanni Rocca a V. Ivanov. Chiede ad Ivanov di rimandare il loro incontro e di poter portare in tale occasione i suoi quadri e un suo dramma dal titolo Scuola di ballo. Dobbiaco, 10 settembre 1932 Telegramma autografo di Giovanni Rocca a V. Ivanov. Si legge: Confermiamo nostra visita lunedì dodici prime ore pomeridiane intanto ossequi. Dobbiaco,Bolzano 15 settembre 1932 Cartolina postale con illustrazione di: Roma Cappella Sistina, Michelangelo, Sibilla Cumana. G. Rocca scrive a V. Ivanov: Ancora molti ringraziamenti e saluti a Lei ed ai suoi figliuoli. Dobbiaco, Bolzano, 23 dicembre 1933 Cartolina postale con fotografia di: Villa [Waleh] Dobbiaco. G. Rocca scrive a V. Ivanov: I migliori auguri per il S. Natale e per Capodanno a Lei e ai Suoi figliuoli: Pace e Bene. Dobbiaco, Bolzano 28 marzo 1934 Cartolina con illustrazione di: Dobbiaco (m 1209) Pusteria, verso la valle dAmpezzo. Dolomiti. G. Rocca e Livia scrivono a V. Ivanov: Rammentandola sempre con ammirazione e devozione, la preghiamo di gradire, insieme ai Suoi figli, I migliori auguri per la S. Pasqua e I più cordiali saluti. Napoli, 10 aprile 1936 Cartolina postale con illustrazione di: Sorrento Panorama. Scritta da G. Rocca a V. Ivanov. Porge I propri auguri per la Pasqua. s.l., [23 dicembre 1936] Cartolina postale con illustrazione di: Sorrento Marina grande 1062. G. Rocca scrive a V. Ivanov: Natale 1936 XV [ Sopramare Piano di Sorrento], Con I migliori auguri per il S. Natale e per Capodanno, a Lei ed ai Suoi figli.

7. Cartella 7. Rossi Luisa Grimaldi, agosto 1933 Cartolina postale illustrata [veduta dell Albergo Ristorante Claudina Grimaldi] autografa di L. Rossi a V. Ivanov. Invia agli Ivanov le tariffe dellAlbergo Claudina dove gli Ivanov dovrebbero trascorrere le ferie. Alla cartolina era allegata una cartolina senza francobollo, scritta a matita, il destinatario è di difficile lettura, il testo: Sig. La prego di voler far la migliore accoglienza al prof.Ivanov, sig.ri Russi miei ospiti. Grazie grazie da Luisa Rossi.

8. Cartella 8. Ryder J. H., S. J. s.l., 5. 09.1937 Lettera su mimeografo, firmata con inchiostro. 3 pp. Attività dei cattolici in Estonia. Suppl.: Of Esna and the East, by J. Ryder, 6 pps. In inglese.

9. Cartella 9. Sandoz Maurice s.l., s.d. Lettera autografa di M. Sandoz a V. Ivanov (1 c. fronte e retro) redatta su cartoncino intestato a: Vigna Pepoli, Roma, San Saba. Esprime riconoscenza e ammirazione per V. Ivanov e afferma di poter adesso restituire lopera che gli ha fatto conoscere finalmente Puschkin. Note: Si mantiene la grafia utilizzata dallautore della lettera per quanto riguardo la trascrizione dei cognomi russi. s.l., 14 luglio 1949 Lettera autografa di Maurice Sandoz a V. Ivanov (1 c. fronte e retro), redatta in lingua francese. Ringrazia Ivanov per la buona accoglienza che egli ha avuto per le sua poesie Chaisè de poesie e aggiunge che anche [Groys] se nè rallegrato. Si augura che la sua poltrona preferita possa restituire ad Ivanov le forze ormai perdute. Note: La lettera è stata redatta due giorni prima della morte di Ivanov. Napoli, 16 giugno 1951 Lettera autografa di Maurice Sandoz a Olga Chor, redatta in lingua francese (1 c.).

10. Cartella 10. Sarfatti Margherita s.l., s.d. Biglietto autografo di M. Sarfatti a V.Ivanov. Ha saputo da Curtius delle sue difficoltà e provvede subito. Oggi stesso riceverà un piccolo aiuto. Chiede a Ivanov di recarsi da lei il venerdì alle 16, 30. Note: il biglietto è stato recapitato a mano (indicazione: Urgente, Ill.mo Sig.r prof. Ivanov, Corso Umberto 184, presso [Sue] Mani). Roma, Via dei Villini 14 gennaio Biglietto autografo di L. Rossi a V. Ivanov. Ringraziamenti ed auguri.

11. Cartella 11. Saussure de, Ferdinand s.l., s.d. Biglietto da visita di Ferdinand de Saussure postillato dallo stesso (fronte e retro). Vi si legge il dispiacere del mittente per aver mancato la visita di V. Ivanov e I ringraziamenti per il volume di poesie con dedica che egli ha ricevuto in dono. F. de Saussure si cruccia di non conoscere la lingua russa e di non poterne penetrare I misteri, lingua che egli apprezza notevolmente. Si congratula con V. Ivanov per la recente apparizione della sua opera. Note: si conservano in questa sede delle riproduzioni fotografiche del biglietto originale conservato nella Biblioteca statale russa di Mosca.

12. Cartella 12. Scartozzoni, Andrea Natale 1928 Biglietto da visita con annotazioni a mano. Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo.

13. Cartella 13. Scentia, Rivista internazionale di Sintesi Scienjpgica Pavia, 17 novembre 1931 Lettera dattiloscritta autografa (1 c.) inviata dal Segretario Generale (Paolo Bonetti) della rivista a V. Ivanov, per proporgli di recensire saltuariamente qualche libro scienjpgico russo.

14. Cartella 14. Sconosciuto mittente s.l., 21 febbraio 1942 Lettera autografa di mittente sconosciuto a V. Ivanov redatta in lingua francese. Parla di un incontro avvenuto a Parigi qualche settimana prima con Dimitri Ivanov.

15. Cartella 15. Sconosciuto (Vincenzo) [Cafa], 20 settembre 1934 Lettera autografa di Vincenzo (1 parola non decifrabile), a destinatario non meglio idenjpgicato (Lina) (2 c. di cui una fronte e retro). Si parla di una proposta avanzata al Rettore della Reale Università per stranieri, Dotto. Lupattelli, riguardo a una serie di conferenze tenute da V. Ivanov. Purtroppo la richiesta non è stata accolta dal Rettore poiché presso la sua università non sono invitati ad insegnare se non professori e scrittori italiani. Il mittente esprime in numerosi modi la propria stima per V. Ivanov sorta in particolar modo dopo la lettura di un fascicolo della rivista Il Convegno dedicato a lui e dalla quale ho potuto rilevare che lIvanov è uomo di valore eccezionale e che il sentirlo parlare sarebbe un vero godimento dello spirito.

16. Cartella 16. Sconosciuto (P.) Fiuggi, s.d. Cartolina postale con illustrazione di: Fiuggi Fonte, Chiesa Regina Pacis. Cordiali saluti a tutti. Note: è indirizzata a V. Ivanov presso Via leon B. Alberti 5 (San Saba).

17. Cartella 17. Sessa Delfino Piera (Lyceum di Genova) Genova, 14 novembre 1939 Lettera autografa (2 c.) di Piera Sessa Delfino a V. Ivanov. Dice di aver saputo da un amico ammiratore di Ivanov, che egli sarà a Milano per parlare al Convegno e chiede umilmente la possibilità di una visita di Ivanov presso il Lyceum di Genova di cui ella è Presidente onoraria della sezione letteratura.

18. Cartella 18. Sgroj, Piero Scuola Normale Superiore Pisa, 18 novembre 1928 Lettera autografa di P. Sgroj (2 c. di cui una fronte e retro), studente della Normale, a V.Ivanov. Chiede una consulenza ad Ivanov sugli studi classici in Russia per redigere una tesina. Note: Il tramite tra lo studente ed Ivanov è Ettore Lo Gatto.

19. Cartella 19. Sommavilla Angelo s.l., 15 ottobre 1934 Lettera autografa di Angelo Sommavilla a Lidia Ivanov redatta in lingua russa (5 c. di cui 2 fronte e retro). Si scusa per il disturbo che reca con le proprie lettere ma sostiene di non poter chiedere a nessun altro un aiuto del genere. Spiega di aver qualcosa da domandare a Mussolini e chiede a Lidia di intervenire perché la sua lettera giunga nella giuste mani. Allega la lettera scritta di suo pugno proprio a Mussolini, nella quale vaneggia riguardo ad un proprio lavoro scienjpgico che potrebbe essere di interesse per lumanità intera.

© Vyacheslav Ivanov Research Center, 20092015